PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il riflesso dell'anima

Luce nell'anima, invisibile presenza,
tu dolce melodia confine sottile
di questa umanità.
Piano in silenzio,
par che la luce tua
ora scompare, come nebbiosa scia
l'oscurità ti sta portando via!
Dove sei, ti cerco ancor nei sogni miei.
Vorrei destarmi, veder sorgere il sole
con la semplicità degli occhi
d'un bambino.
Vedere ancora elaborarsi
un nuovo giorno che sia...
di Pace e d'armonia.
Nell'anima la luce ritornar
tra questa nostra
confusa umanità.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 15/02/2012 21:19
    Il poeta vuole trasmettere pace e speranza, vedendo le cose con gli occhi ingenui di un bambino.
    Versi belli nella loro semplicità.

2 commenti:

  • DOMENICO FRUSTAGLI il 15/02/2012 21:20
    Versi belli e semplici.
  • Antonio Pani il 03/03/2011 18:59
    Scritto che trasmette in modo efficace un profondo senso di speranza e di attesa. io l'ho sentita così. Apprezzata. A rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0