PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Liguria

I monti di corona oggi
non fermano i colpi della tramontana
a mare.
S'agitano le chiome degli allori.
Il contorno lontano di freddi trasudi
corona di grigio la linea montana.
Le canne rimaste trillano giallo,
le altre a catasta attendono quiete.
Volano in alto le ultime foglie di quercia,
quelle dell'anno passato,
quelle che hanno aspettato
per migrare sul vento
più in là, oltre il bosco
nella valle del mare.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Bruno Briasco il 21/03/2011 10:14
    Molto bella caro Giuseppe... suggestiva e descrittiva...
  • karen tognini il 17/03/2011 11:36
    ... riesci sempre a trasmettere immagini visive intense...
  • Anonimo il 17/03/2011 09:34
    Bravissimo Giuseppe, immagini delicate per descrivere una meravigliosa terra... maestro di poesia...
    ti saluto
  • Anonimo il 04/03/2011 09:38
    hai descritto in modo suggestivo e con grande stile... la nostra Liguria...
  • Anna Cervone il 04/03/2011 09:23
    Raffinati versi che descrivono abilmente, con stile e proprietà lessicale, il paesaggio ligure
    sospeso tra il profilo dei monti e "la valle del mare". La inserisco tra i preferiti e, naturalmente, cinque stelle!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0