PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le forme del tempo giovane

Costruzioni legate
a ieri
con le forme dei miei pomeriggi
uno sull'altro,
modellati con pazienza scattosa,

architetto frizzante del tempo giovane
mostratosi presto schizzo di pochi attimi,

segno molle di una biro
tiratasi dritta al suon di timidi schiaffi.

I loro occhi
a fondere il guscio di mio io pulcino
amante di sua ovatta cuscino.

A cantar l'oggi all'alba del gallo
il pollo ricorda
il beccato becchime di boria sorda.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Dolce Sorriso il 05/03/2011 21:02
    ECCO CHE IL MAGO DELLA PAROLA ESTRAE DAL CAPPELLO VERSI BELLISSIMI E ORIGINALI... GRANDE SIMI...
  • augusto villa il 04/03/2011 22:43
    ... segno molle di una biro
    tiratasi dritta al suon di timidi schiaffi...
    Versi originali ed eleganti... Complimenti!
  • mariella mulas il 04/03/2011 14:29
    Wow... sempre intrigante nei tuoi versi sibillini, ma intendo, intendo la forza del tuo pensare e trasformare in poesia! Ciaooo Simone!
  • Vincenzo Capitanucci il 04/03/2011 11:07
    Bravo Simo.. sei un architetto di paroli... frizzanti..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0