PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Distanze

Sospesi nel silenzio
delle nostre ansie
credendo di abbandonare
nel vivo... i desideri.
Corressi
traiettorie e tempi
precludendo
i tuoi respiri
alle mie gioie...
i passi lenti
resero la via
più angusta
e verso sera
quando ormai
tramonto di lapilli
giunse a me
come un lampo
di riscossa
quelli che lenti
e dispersivi fin all'ora
si resero bruschi
ed affrettai il ritorno
per raggiungerti in tempo.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 10/03/2011 14:47
    Bella YURI... sospesi nel silenzio delle nostre ansie... complimenti
  • andrea piumedoca il 06/03/2011 22:34
    Molto toccante... estasiata nel leggerti...
  • Anonimo il 05/03/2011 11:24
    Complimenti e benvenuto nel sito. Bellissima!
  • lucia pulpo il 05/03/2011 11:16
    .. precludendo i tuoi respiri alle me gioie...
    torna nuovamente da noi e lasciati leggere ancora... è un vero piacere!!!!!!!!!!!!!
  • Giacomo Scimonelli il 05/03/2011 07:19
    molto bella
  • Ada FIRINO il 04/03/2011 23:56
    Concordo con Mariella ed Angela. Bella poesia e benvenuto tra noi! Non ti annoierai!
  • mariella mulas il 04/03/2011 14:24
    Che meraviglia! Complimenti... splendido averti letto!
  • ANGELA VERARD0 il 04/03/2011 11:39
    molto particolare... bella soprattutto per le espressioni utilizzate

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0