PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Carnevale

A carnevale ogni scherzo vale,
ti mascheri come ti pare.
Sui carri puoi salire,
e di coriandoli tutti riempire.
A Venezia inizia la festa,
con l'angelo che si lancia dalla finestra.
A Cento vicino a Ferrara.
le maschere fanno una gara.
Ma a Viareggio in terra Toscana,
dove la maschera è artigiana,
vorrei andare e mai più tornare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 03/12/2011 14:40
    La proff di italiano dovrebbe farci fare più esercizi di questo genere
  • denny red. il 06/03/2011 01:32
    Piaciuta!! ben scritta!! bravissimo!!
  • Giusy Lupi il 05/03/2011 11:52
    Divertente, molto carina, sembra una canzoncina.
    Piaciuta, ciao, ciao.
    Giusy
  • YURI STORAI il 04/03/2011 22:02
    bravo, sono 3 acostamenti molto belli, e le rime
    sono accostate bene. continua c'è bisogno di forze
    giovani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0