username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pensiero della morte

Cupo e pensieroso
cerco invano di esser forte
di comprender la mia sorte
compito arduo e gravoso.

Sfuggente e misterioso
il pensiero della morte
bussa spesso alle mie porte
sporco gelido e rabbioso.

Graffiando i miei pensieri
limpidi puri
infangando quei sentieri
di cui ormai più non ti curi.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 05/08/2011 13:45
    credo si ainevitabile che questo pensiero si affacci nelle nostre menti... e tu hai saputo rendere bene l'idea di come ciò avvenga molto bravo francesco...
  • Federica Cavalera il 05/04/2011 20:53
    stupenda la chiusa infangando quei sentieri di cui ormai tu non ti curi
  • ELISA DURANTE il 20/03/2011 07:37
    Hai reso molto bene il senso di disfatta e di dolore. Coraggio!
  • karen tognini il 05/03/2011 12:27

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0