accedi   |   crea nuovo account

Mi sta vivendo

Sopravvivere alla notte
lacrime
stelle cadenti
come cenere sparsa
nel buio di un cuore oscuro,
che ora
più non vede
non sente
non cerca via di fuga
dalla tua solida assenza,
labirinto
che mi riporta a te.
Nè strada per raggiungerti
davvero
che annulli distanze disperate.
Solo sopravvivere
a piccole gocce
di miele e morte
bevute dalla tua voce

l'amore mi sta vivendo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Tinelli Tiziano il 14/09/2012 13:22
    Semplicemente bella... ora però vorrei leggerne una altra che avrai scritto sorridendo. (ps: è un augurio
  • Anonimo il 21/02/2012 14:30
    Fantastica chiusa "l'Amore mi sta vivendo" ... bellissima immagine.
    Questa poesia lascia il bisogno di silenzio una volta letta, sensazione perfetta per lasciare che si commenti da sola nell'intimo di noi.
  • senzamaninbicicletta il 15/02/2012 04:21
    molta grazia nei versi, un bello stile e tanto significato, complimenti
  • Anonimo il 09/02/2012 10:40
    Meravigliosa poesia!

    Peccato che non scrivi più... sei brava!
  • Nicola Lo Conte il 09/09/2011 23:47
    "Sopravvivere alla notte
    lacrime
    stelle cadenti
    come cenere sparsa
    nel buio di un cuore oscuro"
    Tanto dolore... in un cuore che ama...
  • ELISA DURANTE il 26/08/2011 11:58
    Una poesia spettacolare, nata da una resa nei confronti della quale qualcosa, nel tuo intimo, non vuole arrendersi...
  • Attanasio D'Agostino il 09/07/2011 19:47
    S. T. U. P. E. N. D. A
    UN CARO SALUTO E BUONA DOMENICA
    Tanà.
  • augusto villa il 27/04/2011 14:24
    C'è poco da dire... a parte che m'è piaciuta... e che è davvero bella...
    Complimenti, bravissima! -----------
  • giovanna raisso il 07/03/2011 14:49
    quanta malinconia in questo piccolo gioiello che si fa lacrima e solitudine.. in "distanze disperate.." in quel " sopravvivere.." in quell'amore che piano consuma e annulla..
    concordo con Umberto, una delle più belle e sentite
    ti abbraccio forte
  • Anonimo il 06/03/2011 13:28
    Ehi Bruna, si viaggia al ivelli alti quì!!! Molto bella, mi è piaciuta moltissimo. Un dolore di miele e morte...! A mio parere una delle tue migliori.. Bravissima!
  • Sergio Fravolini il 06/03/2011 09:22
    Ma che bella...

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0