-->
username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Increspato

Increspato...
come un foglio
su cui ho scritto
parole vuote.

Cerco invano
di navigare
nel tuo mare.
Annaspano
i miei sospiri
spegnendosi
nei tuoi abissi.
Troppo buio...
Profonda ed impervia
la via per giungere sino a te!
Continuo a scendere
poi mi fermo,
paziente
aspetto un varco,
una luce.
Mi àncoro
alle tue ultime parole
che risalgono in superfice
sfumandosi in mille gocce sospese.
Incerta
mi curvo
nel tuo ricordo.

Increspato
è il mio desiderio
per timore
di essere rifiutato.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gaetano Ippolito il 12/02/2013 18:12
    È una delle poesie che più descrivono il mio stato d'animo attuale. Complimenti, traspare tutto il dolore dovuto ad un amore non ricambiato.

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 07/03/2011 21:00
  • Aedo il 07/03/2011 19:36
    Il desiderio di arrivare all'altro è forte e a volte viene ostacolato dalla difficile comunicazione. Bella poesia!
    Ignazio
  • Vincenzo Capitanucci il 07/03/2011 11:34
    Bellissima Origine.. una discesa nella memoria... negli Abissi.. dove si aspetta per aprire il buio... una Luce... una Parola... un Segno..
  • vincent corbo il 07/03/2011 10:23
    Molto bella e sentita. complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0