PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Insolito

Amo starti vicino
in insoliti spazi
e sentire che ci sei
pur non vedendoti.
Amo la sensazione di vicinanza
che mi dai pur essendo distante,
la forza che traspare da te
quando vuoi nasconderla,
la tua capacità di amarmi con discrezione
e di resistere al tuo volere.
Vivo per il momento
in cui non avrai più barriere.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Hila Moon il 08/03/2011 12:41
    Davvero molto bella... descrizione toccante di un amore che in sogno vive per sbocciare un giorno!
  • Anonimo il 08/03/2011 11:48
    Ecco... ora capisco... un bellissimo esempio di amore platonico... tutto molto chiaro, ora. Ancor più brava, Cristiana. ciaociao
  • cristiana melis il 08/03/2011 10:01
    "insoliti spazi" sono quelli virtuali di una chat nella quale ho conosciuto una persona favolosa per la quale ho avuto una sorta di amore platonico!
  • loretta margherita citarei il 07/03/2011 20:57
  • Sergio Fravolini il 07/03/2011 18:43
    Commovente e molto bella.

    Sergio
  • Anonimo il 07/03/2011 17:42
    La penso come Francesca... anche qui c'è l'ombra dell'amore passionale ma sognato, o non corrisposto proprio come nell'altra, Il pensiero. Sembra quasi che i versi nascano da un desiderio più che da una reale situazione d'amore... fosse cossì la poesia è ancor più bella. ciaociao
  • Francesca La Torre il 07/03/2011 13:42
    direi la continuazione di "il pensiero", molto piaciuta anche questa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0