accedi   |   crea nuovo account

Sahara

Venti di guerra all'orizzonte!
Folate di dignità
alimentano dissapori e proteste.
Culle di civiltà
rese aride
dallo scorrere del tempo
e fiumi di petrolio.
Trivelle come foreste
succhiano limaccioso liquido
dalla sabbia rovente.
Povera Gente!
Scatenati in una strage fratricida
da biechi potenti,
arroccati
in sfarzosi palazzi
a difendere lucrosi proventi.
Zombi,
privi di sangue nelle vene;
un solo Dio,
l'Oro nero.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 08/03/2011 16:05
    La nostra speranza è che un giorno l'Uomo si sveglia e si trovi veramente in un mondo migliore. Senza armi né violenza. Poesia molto stimata e quindi piaciuta.
  • anna rita pincopallo il 07/03/2011 14:09
    condivido i tuoi pensieri... povera gente

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0