accedi   |   crea nuovo account

Lei tanto grande si sta rivelando

"Il permanente arder della mia storia
mi sfila stamattina nella mente,
e non discerno il male dalla gloria.
Pregare sol desidero al presente
m'inginocchio e lascio quel pensare:
per desiderio invischiante e potente
"Sarà tormenta? Mi posso fidare?",
soltanto male dal demolitore:
dal bene mi vorrà or allontanare?
Pregando, mi concentro sul Signore
e così allontanar le belve fiere;
oppresso sempre più son da malore,
di liberarmi, chiedo, per piacere
dalla burrasca che costringe in fiordo:
e pretendere corazza per dovere.
Accolgo la preghiera e non ricordo
il martellare di mezzora prima;
massima quiete ora domina a bordo
da quando volo e canto in buona rima
il rosario al cuor mi stringo forte:
con sentimenti profondi di stima.
Restando in preghiera e buona Corte
il corpo dalla stanza va fuggendo
anche la mente nella stessa sorte;
non capisco e null'altro pretendo,
così vado la schiena sollevando:
e sull'Antonia in foto sto piangendo.
L'emozioni e pianto accompagnando,
col rosario in cuor, son certo, vinco,
e or che la sorte si sta completando
d'ogni movimento mi convinco
di libero volar nell'infinito,
librandomi, senza muovere stinco.

Senza nessun appoggio, e dipartito
volando via da casa e dalle pene;
d'ogni male, mi sono oggi pentito
perché con Te sto veramente bene
qui, nel meraviglioso universale:
godendo il sublime che contiene.
Vivo la pace lontano dal male
sfilando per l'Amore che or ammiro:
nell'infinita parata trionfale;
coinvolto totalmente in questo giro:
lontano, rimando quel che sento
di Te, pur avvertendone respiro.
Totalmente ripeto che mi pento
nulla esiste di tanto importante
amor ricevo e amor mi rappresento
nello sferato viver dell'istante

1234

l'autore Antonio Balia ha riportato queste note sull'opera

- Lei tanto grande... : Mamoiada, 20. 04. 2006.
- Il riferimento é ad Antonia Mesina-Beata.
È un percorso che inizia dal testo - Di ciò forse poco capirai -, e così a seguire... .


0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0