PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vita in festa

Serra le mani
consolanti
sull'incavo
del tempo sognante,
smuovi gelo
brinante il fiato
ammutolito.
Ti prego, donna gentile
offriti in sguardi
di sole,
sia raggiante l'umore
per tutte le primavere
volte a sbocciare
pure su solitari prati
e pronuncia
parole come petali
esultanti la vita.
E sarà festa
ogni nuovo viaggio libero
fra viali sfumanti ore
che volgono
a lievi ondeggi
di vento felice
mentre camminiamo
sorprendendoci, donne amate
senza paure d'ipocrisie,
alla rinata luna
riflessa sui nostri corpi.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Aedo il 08/03/2011 18:28
    Vita in festa, gioia d'amare. Deliziosa poesia!
  • Hila Moon il 08/03/2011 12:26
    Davvero molto bella, una vita in festa e non solo un giorno! Piaciuta molto!
  • Simone Scienza il 08/03/2011 12:22
    La tua migliore che abbia letto... davvero bellissima
  • Anonimo il 08/03/2011 11:24
    stupenda!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0