username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se puoi

ora lasciami andare
cancella le orme sul cuore
colora i tuoi giorni
scalando sorrisi
respira sottane che sanno di nuovo
ma il vuoto della notte
puntuale
assordante
ritorna..
ora lasciami andare

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

67 commenti:

  • Falco libero il 06/05/2013 14:47
    molto bella. Brava Giovanna.
    Falco Libero
  • Giuseppe Sparta il 24/03/2012 17:44
    complimenti piaciuta
  • Nicola Lo Conte il 22/12/2011 15:07
    Bella, benché impregnata di tristezza... fa pensare.
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 23:06
    riletta con piacere immenso... fui il primo a commentarla... son felice per tutti i commenti che ne sono seguiti.. meritatissimi
  • augusto villa il 11/12/2011 17:30
    Proprio una bella poesia, complimenti! ---
  • Orazio Claveri il 19/11/2011 15:47
    Ciao Giovanna, da un po manco dal sito, ma adesso eccomi di nuovo attivo e, come vedi, sono venuto a cercarti subito.
    Bravissima come sempre, spero che non sia una storia personale, ma sono certo che non è così per quanto stupidi siao gli uomini e per come ti conosco, non lo meriti, bacio
  • Anonimo il 08/11/2011 02:21
    3 parole 3 e sempre 3
  • Raffaele Arena il 06/10/2011 21:13
    Bhe, se questa tua espressione si fonda su un'emozione da te provata... quanta sofferenza... e che vergogna sentrirsi uomini di oggi!
  • michela salzillo il 28/09/2011 12:24
    I tuoi versi mi hanno emozionato, mi hanno parlato e indotto alla riflessione. Ti ringrazio!
  • Rumeno Ozi Randagie il 14/09/2011 20:05
    Preghiera di antichi odori pagani. Determinazione e lutto per la perdita. Un connubio sublime di sentimenti antagonisti. Molto bella!
  • Anonimo il 21/08/2011 14:47
    "... respira sottane che sanno di nuovo..." ...è un male di tutti gli uomini... ma questa frase... detta da una donna con un animo gentile e delicato come il tuo... lascia pensare ad un maschietto come me che alle sottane nuove... un pensierino... lo ha sempre fatto...!!!!!!!!!
    brava... piaciuta... rifletterò...
  • Domiziana Gigliotti il 17/08/2011 09:18
    Versi introspettivi da cui traspare il desiderio di restare sola...
    Molto apprezzata
  • Anonimo il 04/07/2011 18:27
    brava... musicale e profonda
  • angela testa il 30/06/2011 00:47
    colora i tuoi giorni con un sorriso amica mia...
  • Roberto Ferrieri il 27/06/2011 20:28
    molto bella e toccante.. spero un giorno di riuscir a sapermi esprimere come te.. bravissima!
  • Giulia Gabbia il 22/06/2011 00:41
    bellissima opera dove descrive il vuoto di una notte... brava
  • ernesto musiari il 21/06/2011 17:19
    È bellissima veramente. mi sono commosso. grazie e ciao
  • Aurora rossi il 19/06/2011 22:24
    Ogni volta che mi collego passo a leggere questa tua opera... mi ha stregata.
    un sorriso
  • Tony Golfarelli il 15/06/2011 08:01
    Ero già passato di qui,... mi immedesimo, "il vuoto della notte"
  • licia ambrosini il 14/06/2011 02:08
    alle volte dovremmo chiedere a noi stessi di lasciar andare... Brava
  • - Giama - il 13/06/2011 23:52
    splendida Giovanna, intensi versi racchiusi da quel "ora lasciami andare", di forte impatto emotivo!
    Bravissima!
    ciao Gia
  • karen tognini il 12/06/2011 17:13
    Dolorosa poesia..
    sperando in un nuovo inizio...
    Brava Giovanna...
    un abbraccio
    k
  • Aurora rossi il 09/06/2011 10:27
    "Lasciami andare"

    perchè il sole sorga ancora

    Io la leggo come un inizio a qualcosa di nuovo e sicuramente bello...

    È bellissima
    un abbraccio
  • Fabio Mancini il 08/06/2011 22:14
    Sarebbe un pazzo, se ti lascisse andare! Un bacio gentile, Fabio.
  • Fernando Piazza il 03/06/2011 22:08
    Versi tristi e dolorosi ispirati da un amore perduto... A volte, però, le parole possono avere un potere catartico e proferirle è il primo passo verso la guarigione...
    Mi riportano alla mente i versi di una bellissima poesia di Verlaine:
    Il pleure dans mon coeur comme il pleut sur la ville
    quelle est cette langueur qui pénètre mon coeur?...
    in cui il pianto doloroso del cuore è paragonato alla pioggia che cade sulla città... :ciao
  • Elisabetta Fabrini il 26/05/2011 13:43
    Leggo dolore tra le righe...
    Belle le tue parole... davvero!
    Ciao Ely
  • Anonimo il 26/05/2011 10:34
    ... Bellissima. Brava!
  • Aedo il 16/05/2011 17:26
    Scusa, ho inserito qui un commento al tuo profilo...
    Ciao
  • Aedo il 16/05/2011 17:24
    Grazie del tuo bel commento, che ho gradito molto. Ti abbraccio
  • Giusy Lupi il 16/05/2011 15:11
    ... Ma il vuoto della notte
    puntuale
    assordante
    ritorna..
    Ora lasciami andare...
    Poesia fantastica, ben scritta, come del resto tu ci hai abituati,
    grazie è una meraviglia, la metto tra i miei preferiti.
    Un bacio Giusy
  • Falco libero il 13/05/2011 23:59
    .. ora lasciami andare una chiusura perfetta per una bellissima Poesia.
    Molto Brava
    Un saluto
  • Don Pompeo Mongiello il 08/05/2011 20:53
    Molto piaciuta questa tua veramente bella
  • Maria Rosa Cugudda il 05/05/2011 17:12
    Triste, profonda e bella!
    apprezzata e sentita.
  • Silvia Grandi il 03/05/2011 22:10
    molto malinconica ma estremamente veritiera!!!!!!!!!!!!!! piaciutissima!!!!!!!!!
  • Tony Golfarelli il 03/05/2011 11:12
    Una piacere leggerti, una disdetta immedesimarsi,,,,
  • Anonimo il 01/05/2011 03:03
    Dimenticare un amore sofferto a volte è il passo che serve a noi stessi per ritrovarci... Molto bella giovanna!!
  • Bruno Briasco il 23/04/2011 10:45
    triste, malinconica, evocativa... ce l'ha tutte, ma ben scritta e ben interpretata, brava Giovanna
  • Anonimo il 14/04/2011 08:04
    il sacrificio di un amore vero... scritta con rassegnazione, ma con il cuore brava come al solito... ciaao Giovanna
  • Sandra Checcarelli il 11/04/2011 16:16
    bella! Brava... e malinconica ma sublime in poche parole!!!
  • Maria Rosa Cugudda il 05/04/2011 18:29
    Apprezzata notevolmente! triste, ma profonda e vera!
  • Anonimo il 02/04/2011 19:22
    Delicatamente energica. Un'immagine splendida mi ha regalato questa tua opera.-
  • Anonimo il 02/04/2011 17:22
    già... lasciami andare! complimenti, parole che nascondono monsoni
  • Anonimo il 29/03/2011 13:52
    sei dolcissima anche nel dolore... meravigliosa!
  • Orazio Claveri il 27/03/2011 08:55
    Bellissima Giovanna, però le orme sul cuore non si cancellano, purtroppo, bacio
  • ELISA DURANTE il 26/03/2011 17:42
    Molto profonda, nonostante la brevità. Nello scrivere il tuo desiderio ha acceso il motore della realizzazione, che ormai dipende solo da te.
  • Gabriele Nocera il 24/03/2011 01:44
    "cancella le orme sul cuore"
    ... un modo estremamente realistico e particolare per descrivere i segni che ci lascia dentro un amore sofferto... che deve larci andare, per vivere altro che non siamo noi.
    Molto sentita... molto bella.
  • Pasquale Bufano il 20/03/2011 08:50
    Andare via è un gesto molto coraggioso che non tutti riescono a compiere. Complimenti.
  • giovanna raisso il 18/03/2011 21:28
    grazie Franco.. ma sarebbe tutt'altra poesia.. ma forse, come mi hanno detto, è proprio questa la magia.. parole scritte che assumono mille significati..
  • Anonimo il 18/03/2011 10:17
    parole commoventi piene di sentimento
  • Franco Castelli il 17/03/2011 23:18
    Bella poesia, Si potrebbe concludere così:
    I tuoi sguardi non parlano più.., perché prima di amarmi ed essere amato,
    tu, mi hai già dimenticato.
  • Anonimo il 16/03/2011 12:22
    bravissima Giovanna... publichi col contagocce, ma quando lo fai vale sempre la pena leggerti... ciaoo
  • Mat S il 15/03/2011 13:42
    Dolcemente malinconica ma nonostante tutto romantica.
  • Anonimo il 15/03/2011 00:11
    Giovannina, quanta tristezza! Molto bella, melanconicamente bella...
  • Francesco Vitolo il 14/03/2011 14:57
    eterno dilemma tra la voglia di restare e la voglia di andare per paura di cosa ci aspetta nel buio notturno dell'ignoto di noi stessi
  • Anonimo il 12/03/2011 17:30
    Leggo una resa, seppure dopo una lunga lotta. Una rassegnazione che pero' induce a riflettere chi ha deciso di fuggire e di lasciarsi alle spalle una "sottana" importante.
    Bellissima.
    Monica
  • Anthony Black il 12/03/2011 13:56
    Le parole di un angelo.
    Complimenti.
  • Anonimo il 11/03/2011 09:13
    Versi intrisi da una sottile gelosia, quella che condisce un amore, non morbosa, anzi necessaria a stabilirev l'importanza d'un rapporto... Bellissima!
  • vincenzo rubino il 11/03/2011 08:36
    brava non deludi mai ... a presto.
  • Roberto Tommasi il 10/03/2011 19:01
    A volte cambiare è necessario...
  • Anonimo il 09/03/2011 19:24
    Ogni poesia è una perla che sapientemente custodisci nella tua anima! Sei magnifica ogni volta!
  • giovanna raisso il 09/03/2011 18:19
    grazie..
    denny anche per me non è triste..è solo l'augurio di una nuova vita e " se può" anche di... nuovi sogni..
  • denny red. il 09/03/2011 03:41
    Respira sottane che sanno di nuovo
    Scala.. regala.. cancella..
    ora lasciami andare
    ma il vuoto.. assordante puntuale
    ritorna...
    .. lasciami andare.
    Per me è un Capolavoro!!!! mi sono molto piaciuti i versi
    Ben Scritta!!! e.. non la sento triste, la sento forte
    questa Poesia.
    Ciaooo.. Giovanna Un Abbraccio
  • Cinzia Gargiulo il 08/03/2011 23:26
    Poesia sintetica ed intensa, bellissima!...
  • Ezio Grieco il 08/03/2011 22:49
    .. versi incisivi, per un'amore perso? Per un'amore che non vale più la pena di viverlo?
    ... comunque, piaciutissima.
    cl
  • Anonimo il 08/03/2011 20:16
    Colora i tuoi giorni scalando sorrisi... bellissmi versi... respira sottane che sanno di nuovo... molto efficace... c'è tristezza in questa poesia, come se l'autrice dichiarasse la propria impotenza... commuovente, e non so perchè. ciaociao... ti fai desiderare ma poi tiri fuori delle perle rare.
  • Aedo il 08/03/2011 18:26
    È triste dover andare, abbandonare, quando nel passato un cammino colorato era stato percorso insieme... Come sempre, poesia splendida, Giovanna, che trasmette forti emozioni!
    Un abbraccio
  • Giacomo Scimonelli il 08/03/2011 17:27
    ''... ma il vuoto della notte
    puntuale
    assordante
    ritorna..
    ora lasciami andare''
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0