accedi   |   crea nuovo account

Blues #2

Come un tramonto rosa
azzurro
gelido
nel ventre arido e stizzito di febbraio
raccolgo ad uno ad uno i miei pensieri
e calo giù il sipario della sera


ho fatto del tuo viso la mia Mecca
del tuo profumo il mio sentiero
dei tuoi capelli dolci il mio rifugio
della tua pelle un tempio e una preghiera


ma nulla, giuro, nulla
potrà convincermi
di non essere un altare
innalzato al tuo silenzio

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/08/2013 14:07
    Molto apprezzata.. complimenti.

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 09/03/2011 20:45
    molto bella
  • karen tognini il 09/03/2011 14:41
    ho fatto del tuo viso la mia Mecca
    del tuo profumo chiaro il mio sentiero
    dei tuoi capelli dolci il mio rifugio
    della tua pelle un tempio e una preghiera

    bella.. bella... bravo Antonio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0