username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inaspettatamente

Quel più in rosso,
su un asticella di plastica
quel segnale a cambiare la mia vita
Sono le cose che arrivano inaspettate
bussano alla porta quando meno
te l'aspetti,
ti rapiscono sull'uscio,
impreparata, stretta,
confusa dentro il pigiama dei
tuoi letti sfatti, dei tuoi giorni
ordinati in fila come soldatini,
pillole di gioia, di dolore
Era sulla porta quando ti
è venuta a cercare
il tempo di raccogliere
quel che restava della tua vita
di seguire il tempo che ti ha portato via
il tempo...
di osservare il risvolto di una piccola croce
su un asticella di plastica
tu avevi scelto me,
e ti moltiplicavi dentro me
al ritmo di cellule che già
delineavano un volto
Ti ho accolto, come merita
sempre la vita
la morte si può solo accettare...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 12:16
    piaciuta e condivisa in uno stile che apprezzo
  • Salvatore Ferranti il 13/03/2011 13:16
    meravigliosa poesia. lauretta sei la numero uno...
  • Falco libero il 11/03/2011 13:54
    Accettare quel labile confine è da persone coraggiose e sagge.
    Tutto và , tutto corre e tutto ci investe inaspettatamente.
    Molto bella Laura Poesia degna della tua bravura
    Un caldo saluto
  • denny red. il 10/03/2011 00:07
    Era sulla porta.. il tempo di raccogliere..
    .. ti ho accolto.. si può solo accettare..
    Intensa profonda..
    come sempre Sei Fantastica!!!
    Un Abbraccio!!! Laura..
  • Giacomo Scimonelli il 09/03/2011 22:26
    che bei commentitutti strameritati
  • Bruno Briasco il 09/03/2011 20:35
    Nessun commento... solo un plauso riverente e silenzioso. Bravissima!!
  • Cinzia Gargiulo il 09/03/2011 19:54
    Intensa e bella!...
  • Aedo il 09/03/2011 19:10
    Le cose belle arrivano inaspettatamente e ci rapiscono, per poi terminare così come sono giunte... Bellissima poesia!
  • Don Pompeo Mongiello il 09/03/2011 18:33
    Veramente bella, stimabile e musicale. Complimenti davvero!
  • lidia filippi il 09/03/2011 17:55
    Belissima poesia, versi molto forti che arrivano in profondità. Non si può che accettare l'ineluttabile.
  • calogero pettineo il 09/03/2011 15:23
    concordo e condivido questa bella lirica.
  • ANGELA VERARD0 il 09/03/2011 14:33
    mi ha fatto venire i brividi... intensissima laura
  • Anonimo il 09/03/2011 14:26
    laura è bella tutta... ma le ultime tre righe mi sono entrate dentro... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0