accedi   |   crea nuovo account

Paura

Se potessi avere
un piccolo soldo di speranza
compererei un pezzo
di stoffa colorata
forse di rosso porpora
o d'azzurro cielo.

Cucirei un nuovo vestito
da mettermi
strappando quello che
ora indosso, mesto
nero con grigie sfumature...
il capo preferito
dalle vedove dell'amore.

ma...
(dentro il mio bozzolo
rimugino...
ho ancora paura di romperlo
per volare ancora)...

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/08/2012 09:58
    ... comunque è sarebbe meglio
    provarci,
    bella, complimenti...

4 commenti:

  • denny red. il 09/03/2011 23:47
    Se potessi..
    cucirei un nuovo vestito..
    ma.. dentro
    ho ancora paura..
    Piaciuta Lory, Ben Scritta!!
    Brava!!

  • Giacomo Scimonelli il 09/03/2011 21:49
    e volerai... volerai... sei splendida Loretta... versi malinconici ma stracolmi di speranza allo stesso tempo...
  • ANGELA VERARD0 il 09/03/2011 19:57
    la metafora delle vesti è a me cara... il mondo ha ancora stoffa disponibile e tu sai cucire... indossalo e vola... bella Loretta
  • Cinzia Gargiulo il 09/03/2011 19:51
    Va bé prendi ancora un po' di tempo e quando ti sentirai sicura spicca il volo senza voltarti indietro.
    Bellissima!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0