accedi   |   crea nuovo account

Meditando sulla delusione

penso che
ci si possa dichiarare
guariti perfettamente
da una delusione d'amore
quando non consideriamo
più Eros
spietato e crudele dio
ma saggio e provvido
giardiniere
per aver potato
dall'albero della nostra vita
quel ramo secco
che più produceva
fiori e frutti.
Accettando la realtà
pur se dolorosa
si assapora
la rassegnazione
e s'apre la porta
alla speranza.
Credendo
in una nuova rinascita
la nostra terra
resa fertile
dal passato dolore
è pronta per accogliere
un nuovo
seme d'amore.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • calogero pettineo il 11/03/2011 15:10
    c'è sempre tempo per un nuovi amori.
    delicata e bella.
  • Giacomo Scimonelli il 11/03/2011 13:23
    5 stelle... piaciutissima
  • ANGELA VERARD0 il 10/03/2011 17:30
    la rassegnazione quando diventa accettazione di un evento, fino a metterlo nel cassetto dei ricordi... sì arriva finalmente la rinascita...

    lascia andare il passato, anche la poesia è un mezzo... Brava
  • karen tognini il 10/03/2011 13:48
    bella Lor... eh si... tagliare i rami secchi...

    piaciuta...
  • laura cuppone il 10/03/2011 12:10
    molto ottimista e forse in alcuni casi... vera...
    ma a volte non é un ramo a morire ma l'intero albero...

    forse bisogna cambiare campo...

    un abbraccio
    lau
  • Ada Piras il 10/03/2011 12:03
    Un nuovo amore che farà germogliare un fiore. Vedrai...
  • Dolce Sorriso il 10/03/2011 11:45
    NUOVI SEMI... EH SI è QUESTO CHE CI VUOLE... BELLA lORI... smack
  • Annamaria Ribuk il 10/03/2011 10:40
    ... non è rassegnazione...è vita!... se non poti qualche ramo... tutto diventa più debole...
    i fiori, la frutta ecc... potando qua e la ci si irrobustisce...
  • Simone Scienza il 10/03/2011 09:38
    Solo dopo aver tolto la pianta morta
    possiamo piantare al suo posto
    un nuovo seme.

    Bravissima Lor

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0