PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Prima della resa

Se
ali avessi
nei cieli
senza fine
volerei,
se
a chi addosso
mi piombasse,
falcone
o altro
che fosse,
lo schiverei
come un fosso,
ma prima
di arrendermi,
a Dio
mando
la mia ultima
preghiera.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Antonio Balia il 23/03/2011 17:23
    La luce della Stella sia sempre con noi, Padre.
  • calogero pettineo il 11/03/2011 15:00
    riflessione molto bella, carica di forza interiore.
    molto apprezzata.
  • Giacomo Scimonelli il 11/03/2011 12:34

    mi è piaciuta non tanto ma tantissimo!!!!! Don sai essere ironico e profondissimo nelle tue opere...
  • silvia leuzzi il 10/03/2011 19:03
    Molto intensa e veritiera, spesso ci poniamo in essere di non arrenderci di fronte all'inevitabile che ci investe. " Se ali avessi..." quante volte abbiamo sognato di volare sopra il nostro destino e spesso ci capita di dover schivare le avversità che ci piombano addosso e anche noi, come il poeta, prima di arrenderci invochiamo la nostra preghiera di salvezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0