accedi   |   crea nuovo account

Binari del cuore

i binari corrono sempre sopra le strade
il treno si sente un tantino superiore alle auto
anche se i fiori si rifiutano
salvo rari isolati pionieri
di vestire le massicciate
sotto le vetrate che lasciano passare
quel tanto di luce che basta a riconoscersi
visi di gente amica e sorridente
mugugnano motivi noti e meno noti
per credere nel presente
abbracciare tutto il mondo che sembra incoraggiarli
finalmente consci
che passato e futuro
sono marito e moglie dell'utopia
di qualcuno che non riconoscono
binari finalmente silenziosi
si svestono delle traverse
ed intrecciano i lunghi arti in segno di gioia.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Teresa Tripodi il 02/05/2011 00:30
    son marito e moglie dell'utopia... bellissmi versi
  • Anonimo il 14/04/2011 12:04
    I tuoi versi mi conducono ai tempi della tolleranza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0