PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anniversario

Come si sta
senza di te non c'è gioia
svanito è l'amore e vana l'azione
tetri sono i colori.

Si è spento anche lo sguardo
arrestata la vita
e tanto silenzio c'è intorno.

Quasi assente il conforto
tutto scorre
non esiste passato
insensata piatta si pone l'esistenza.

In ignoranza trasformata la cultura
non si parla, nessuno più ascolta!

Ormai esiliata la preghiera perisce
non scalda il sole la pioggia non bagna
anche il dissidio ha sostituito l'armonia.

Primavera è tornata
di luce inonda i cuori
col suo fascio di fiori
nel giardino sbocciati
dove il tuo regno si stende!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 16/04/2011 14:11
    ti ringrazio, Ezio!
  • Ezio T. il 16/04/2011 13:00
    una poesia ispirata.. scritta bene, ottimo l'uso dei contrasti.. 5 stelline
  • francesco giuffrida il 12/04/2011 20:57
    bella complimenti sinceri
  • Maria Rosa Cugudda il 25/03/2011 10:20
    grazie per i commenti karen e denny!
  • denny red. il 25/03/2011 02:40
    In ignoranza trasformata la coltura
    non si parla, nessuno ascolta!
    .. Primavera è tornata..
    Bella.. Bella!!! Maria Ben Scritta!!

  • karen tognini il 24/03/2011 18:58
    Ciao Maria Rosa... poesia splendida... bravissima...!!!
  • Maria Rosa Cugudda il 23/03/2011 18:42
    Sempre molto gentile, Pompeo, ti ringrazio!
  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2011 19:33
    poesia di alto valore poetico, musicale e dolce che merita il plauso ella mia modesta persona.
  • Maria Rosa Cugudda il 20/03/2011 17:09
    gradito il tuo commento, grazie Alarico!
  • Anonimo il 20/03/2011 12:41
    Per dirla con il Foscolo: "Giusta di gloria dispensiera è morte"... Bella!

    Al
  • Maria Rosa Cugudda il 19/03/2011 20:14
    Grazie, Francesca!
  • Francesca La Torre il 19/03/2011 20:10
    Che dire? Bellissima, e' talmente sentita e ben scritta che esige solo un grande rispetto. Complimenti, piaciuta molto.
  • Maria Rosa Cugudda il 14/03/2011 10:18
    grazie Ignazio e Monica!
  • Anonimo il 14/03/2011 09:40
    Colori di Primavera inondano il cuore spossato dal dolore, accarezzandolo dolcemente e spronandolo alla vita.
    Una lacrima.
    Monica
  • Aedo il 14/03/2011 00:18
    Ci sono momenti, in cui tutto sembra arrestarsi e l'amore perdere il suo richiamo di emozioni... Eppure al di là della neve, giunge inaspettata la primavera... Bellissima poesia!
    Ignazio
  • Maria Rosa Cugudda il 13/03/2011 11:55
    Grazie di cuore, Bruno e Stefano.
  • Anonimo il 12/03/2011 19:59
    Molto bella questa tua.. hai tutta la mia ammirazione
  • Bruno Briasco il 12/03/2011 19:39
    Malinconia... ed i più anche se parli pochi ascoltano veramente (col cuore)... ma la chiusa presagisce nuovi orizzonti e chiarori che affascinano con colori smaglianti. 5 stelline meritate: Brava!
  • Maria Rosa Cugudda il 12/03/2011 18:58
    vi ringrazio, Pompeo ed Anna, per il passaggio e per i vostri graditi commenti.
  • Anna G. Mormina il 12/03/2011 14:12
    ... un regno di luce inonda i cuori... i fiori ora, tornano a sbocciare anche in noi... bellissima e... brava!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 11/03/2011 21:11
    Cinque stelle per quetsa tua così bella ed un plauso della mia modesta persona.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0