username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Zenzero e paprika

Al calare della sera
Fremente, mi spoglio
posandomi ai piedi del letto
tra rosa lenzuola di seta.

La musica leggera si desta.
un bagliore color corallo
mite, rischiara la stanza.

Fluttua di eros il tuo corpo,
tra pizzi e merletti,
zenzero e paprika nell'aria,
crolla l'ultimo drappo.

Sulle mie gambe, ti schiudi,
sottile, il bolero altera tempo,
valicando il desio.

Stretti in un sol corpo,
aumenta il calore,
la musica tace
il piacere si posa.

 

0
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 28/01/2016 07:00
    molto apprezzata... complimenti.

9 commenti:

  • Anonimo il 23/03/2011 23:34
    Tantissimi Complimenti. Davvero molto bella e passionale.
    Wow!
  • Anonimo il 14/03/2011 10:23
    piccantissima Calogero... il corpo fluttua di eros, zenzero e paprika nell'aria.. molto bene
  • Anonimo il 13/03/2011 16:38
    Cinque stelline, tutte danzanti ti dicono che mi hai affascinata.
  • Salvatore Ferranti il 13/03/2011 13:06
    sempre bravissimo, caro calogero...
    applausi per i tuoi versi
  • Don Pompeo Mongiello il 11/03/2011 20:45
    Un erotismo pulito, un enfasi di amore in una poesia tanto bella, da meritare gli allori, ed io posso solo un plauso darti della mia modesta persona. Complimenti!
  • Anonimo il 11/03/2011 20:44
    Complimenti, davvero forte e sensuale
  • Vincenzo Capitanucci il 11/03/2011 17:42
    Sulle mie gambe, ti schiudi... in gemma pepata d'Amore... danzi..

    Molto bella Calogero.. stretti in un Sol corpo.. il piacere si s-posa..
  • anna rita pincopallo il 11/03/2011 16:27
    passione decisamente piccante piaciutissima
  • ANGELA VERARD0 il 11/03/2011 16:01
    passione niente da dire... bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0