accedi   |   crea nuovo account

La mia donna serena

Mi manca
il tuo sorriso
silenzioso.
La sensibilità del tuo corpo
piccolo ma immenso
e
universale;
non ha tempo e non ha spazio,
è ovunque
c'è c'era ci sarà
infinità.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Aedo il 14/03/2011 23:50
    Versi brevi ma densi di forti e autentici sentimenti.
    Ciao
    Ignazio
  • Giuseppe Tiloca il 11/03/2011 19:59
    Non si potrà dimenticare.
    bellissima
  • laura cuppone il 11/03/2011 19:07
    bellissimissimissima francesco!

    Laura
  • karen tognini il 11/03/2011 18:25
    fantastica...
  • Vincenzo Capitanucci il 11/03/2011 18:17
    .. c'è c'era ci sarà
    infinità...

    Molto bella Francesco... ovunque..
  • rosaria esposito il 11/03/2011 17:20
    che bella, Francesco, che bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0