username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Raccontami

Raccontami della tua vita
- dimmi chi sei
ma non ti nascondere
dietro il fascino delle
ciglia scure -

Sono un semplice giullare
che si diverte con poco
- tu lo sai bene
e mi seduci
usando trecce colorate -

L'odore che ho imparato
a frequentare
mi dice che sono debole
- più di te
che ti schermisci
con lampade al miele -

Cosa rimarrà allora
dell'antica mia mania
di competizione?

Tu sei semplice
- più di quanto
io possa immaginare -
raccontami la genesi
della tua virtù
ma fallo
- ti prego -
senza usare versi
nè parole

Disegna con dita sicure
il mondo che ho sempre desiderato
e senza rifletterci troppo
soffia sull'aria chiara
- sarò la tua migliore invenzione
anche se non mi riconoscerai... -

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 23/03/2014 21:24
    Bella, originale, intrigante, profonda.. anche per me l'ultima strofa è quella che attira maggiore attenzione... comunque tutta ammirevole.. mi piace

15 commenti:

  • silvia ragazzoni il 15/06/2011 13:33
    Disegna con dita sicure
    il mondo che ho sempre desiderato
    e senza rifletterci troppo
    soffia sull'aria chiara
    sarò la tua migliore invenzione
    anche se non mi riconoscerai...

  • Giulia Fratocchi il 30/03/2011 13:09
    "Disegna con dita sicure
    il mondo che ho sempre desiderato
    e senza rifletterci troppo
    soffia sull'aria chiara
    - sarò la tua migliore invenzione
    anche se non mi riconoscerai".
    Veramente bella
  • calogero pettineo il 14/03/2011 23:24
    è sempre una delizia leggerti.
    sempre bravissimo.
  • vincent corbo il 14/03/2011 07:16
    Sempre più bravo e completo.
  • Anonimo il 13/03/2011 23:19
    Una poesia chiaramente simbolica, una dichiarazione circa la propria storia, un'analisi spassionata. Un testo molto significativo per molti aspetti. Ciao, poeta sensibile!
  • anna rita pincopallo il 13/03/2011 18:46
    splendida sempre bravissimo
  • Vincenzo Capitanucci il 13/03/2011 18:06
    Splendida Salvatore..

    senza rifletterci troppo
    soffia sull'aria chiara
    - sarò la tua migliore invenzione
  • silvia leuzzi il 13/03/2011 15:14
    Originale e scorrevole questo viaggio all'interno di se stessi. Raccontami... effettivamente di rado ci fermiamo ad ascoltare noi stessi. Belli e pieni di speranza gli ultimi versi: Disegna con dita sicure il mondo che ho sempre desiderato..." La speranza di riuscire a disegnare uno spazio dove essere felici.. Almeno così ho interpretato un saluto
  • erica frau il 13/03/2011 15:08
    la trovo deliziosa, mi colpisce
  • Elisabetta Fabrini il 13/03/2011 14:41
    Molto profonda... e molto bella.
    Grande Salva!!
  • ANGELA VERARD0 il 13/03/2011 14:39
    che bella... un invito alla trasparenza al lasciarsi andare...
  • laura marchetti il 13/03/2011 14:32
    stupenda... la porto su FB!!
  • loretta margherita citarei il 13/03/2011 13:44
    splendida
  • Cinzia Gargiulo il 13/03/2011 13:34
    Belle le immagini usate.
    Bravissimo!...
  • Francesca La Torre il 13/03/2011 12:15
    scusa la mia franchezza e se vuoi ignoranza, mi piace, ma non riesco a capirla.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0