PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiori e colori

In certi luoghi
io tremo

nella giovane roccia
scalfita
da incendi di pioggia

stella alpina

nel fiore reciso
dalle sue radici d'oro frumento

papavero rosso

nell'animale ucciso
dalla crudeltà del divorare

caprifoglio

nel bambino seviziato
nel suo non nato

giglio

nella donna abbandonata
lapidata da una folla in solitudine

myosotis

quando qualcuno
dietro ad una frontiera
ti dice

questa non è casa tua

iris

nella guerra che ha fame di dolore di malattie di morte

orchidea

la casa del vedovo
è ogni giorno
sempre più vicina al baratro

violette

in tutti i fiori dove la vita condanna sé stessa ad un non colore

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 30/04/2011 11:16
    Cingo la tua testa dell'alloro più puro per onorare questa tua di eccezionale fattura
  • grazia savonelli il 15/03/2011 15:38
    ciao sei molto suggestivo ed ami comparare le tue poesie alla natura come me anche se
    io sono ancora molto inesperta o diciamo non ho ancora raggiunto quella scioltezza di parole che sicuramente viene con il tempo ciao grazia
  • grazia savonelli il 15/03/2011 15:37
    sei molto bravo e profondo e vedo che anche tu ami comparare le tue poesie alla natura ciao grazia
  • calogero pettineo il 14/03/2011 23:21
    una riflessione fantastica e condivisa in questo mondo in cui la ferocia umana non ha limiti. complimenti.
  • loretta margherita citarei il 13/03/2011 21:55
    tra i preferiti
  • Anonimo il 13/03/2011 21:13
    Un mazzo di fiori di non colore.
    Bella, bella.
  • Giuseppe Tiloca il 13/03/2011 19:32
    Ed io posso dirti che con questa mi emozioni particolarmente: per me i fiori hanno significati e tu li hai colti nel momento lieto. È sorprendente come si associano gli avvenimenti ai fiori, cosa che anche a me piace fare. È splendido l'associare tuo delle parole, alle violette iris gigli e papaveri rossi, bravissimo
  • karen tognini il 13/03/2011 18:16
    MERAVIGLIOSA VINCENZO... tremo anch'io... in tutti i fiori dove la vita condanna sé stessa ad un non colore
    va su fbook
    k
  • ANGELA VERARD0 il 13/03/2011 17:54
    tremo... sì... di fronte al non colore... bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0