PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il quadro di vita

È così che,
passo dopo passo in questa pozzanghera
spunta il Sole:
inchino-mi lieto
nel vedermi in quel riflesso stupendo
e dona allegria.

Roseo all'orizzonte, cupo e grigio non avanza si ferma.
La sabbia bagnata ed un cane che gioca col padrone.
Un quadro dove spunta la palla infuocata e sparisce nelle acque.
Scritte sulla sabbia, il mare se ne nutre.

Un bambino che saltella e si sporca.
Sorride come me ed io lo guardo.
Una palma non nutre le proprie foglie poichè n'è rimane solo il tronco.
Profumo d'alghe: una città in lontananza.

E il pino è lode allo sguardo del suo vento, cade.
Ginepri lentischi mirti giacinti.

Una fotografia è un attimo, posizione.
Una coppia che si bacia giovane sulla battigia,
gli si bagnano le scarpe, e che importa,
rapiti da quei baci, incantano soltanto.
E sorridono entrambi gli anziani che passeggiando,
ricordano i loro momenti, che continuano a vivere,
insieme.

Un quadro di vita, passione e amore,
lento movimento del tempo che scorre e tutto porta via.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 15:42
    semplicemente strepitosaaaaa!
  • Giuseppe Tiloca il 15/03/2011 20:24
    Ragazzi grazie, l'ispirazione torna carica
  • Bruno Briasco il 15/03/2011 20:23
    E bravo Giuseppe... mi par vederli quei giovani innamorati baciarsi mentre l'acqua invade la loro intimità... ma tutto scorre... anche il tenpo... bravissimo. Era un po' che non ti leggevo. Davvero complimenti. Un abbraccio
  • giuliano cimino il 14/03/2011 17:13
    caspita stupenda poesia giuseppe piena di immagini e storie unite tra loro come una fotografia o come un pennello disegna il quadro di vita appunto.. complimenti ti leggerò più spesso
  • Anonimo il 14/03/2011 16:51
    Urka... che poesia. splendida... ehi Giuseppe, piano piano stai diventando il capostipite di un nuovo genere... troviamogli un nome. proprio un bel quadro... complimenti. ciaociao
  • Giacomo Scimonelli il 14/03/2011 07:34
    ''... E sorridono entrambi gli anziani che passeggiando,
    ricordano i loro momenti, che continuano a vivere,
    insieme...''
    hai scritto una bella poesia
  • loretta margherita citarei il 13/03/2011 21:50
    sei diventato bravo
  • Anonimo il 13/03/2011 21:10
    Un quadro di vita reale.
    Sei bravo.
    Bella, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0