accedi   |   crea nuovo account

Al Sol Levante

Sol levante
hai piegato il capo
sotto metri d'acqua
il tuo cuore spezzato,
tu che fosti ciliegio,
samurai d'onore,
popolo dignitoso
in creativo ardore,
cosa vedesti
nel fremito della terra
mani nude inermi
che furono stella?!
Cosa senti adesso
nel silenzioso dopo
devastazione enorme
nel tuo corpo solo?!
Con te viviamo
empatia di dolore,
una preghiera si leva
per donarti splendore,
e una lacrima scende
senza troppo indugiare
per chi soffre adesso
in un cuore di madre.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Bruno Briasco il 19/03/2011 21:02
    Parole semplici che entrano nell'animo e commuovono il cuore...
  • vania antenucci il 17/03/2011 23:32
    Cuore di madre sempre dolce nelle tue parole
  • Anonimo il 15/03/2011 12:51
    Un piccolo gioiello la tua opera... profondamente sentita che racchiude un tutto che non so spiegare con altri termini.
    Bella davvero
  • Giacomo Scimonelli il 15/03/2011 10:57
    ''... Con te viviamo
    empatia di dolore,
    una preghiera si leva
    per donarti splendore,
    e una lacrima scende
    senza troppo indugiare
    per chi soffre adesso
    in un cuore di madre.''
    ed aggiungo... in un cuore di padre...
    complimenti
  • Anonimo il 15/03/2011 00:28
    un popolo che ha saputo dare e che darà, per noi c'è tanto da imparare. Bella poesia Hila, ciao Salva.
  • anna rita pincopallo il 14/03/2011 19:02
    e' bellissima tra i preferiti bravissima
  • karen tognini il 14/03/2011 18:40

    un popolo dignitoso... una poesia bellissima...
    grazie
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0