PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vento

L'unica cosa che sento è il vento tra i miei capelli.
Ho deciso di non far entrare più le emozioni dentro di me.

Non posso, voglio solo il vento.
Chiamatemi pure apatica, ma non voglio più essere la ragazza col cuore spezzato.

Piango solo quando corro, il mio vento mi fa scendere le lacrime lungo le guance.
Io non sento più niente. Sono vuota, sono buia.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • valentina gargaglione il 17/03/2011 00:19
    riempirai quel vuoto con il tempo, sorgerà il sole e asciugherà il tuo viso dalle lacrime.. bisogna toccare il fondo per capire, bisogna morire per rinascere... bella..
  • Giacomo Scimonelli il 15/03/2011 11:08
    ''... Piango solo quando corro, il mio vento mi fa scendere le lacrime lungo le guance...''
    il tuo vento prima o poi cancellerà anche le lacrime... scrivi col cuore e chi legge lo sente...
    brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0