username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senso

Senso che vedo
nei gesti che fai

Senso di voci
Di pioggia che grida

Profumo che riempie
La stanza d'incenso
E di pelle

Pressione di carezze
Come il graffio di un bacio

Sapore che cresce dentro di me

Vedo nei volti
Riflessi di follia

Sento tamburi
Risate di allegria

Fragranze di stagioni inoltrate
E terre bruciate

Calore di abbracci
Sulle rocce d'inverno

Sapore che cresce dentro di me

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/09/2015 19:43
    Un crescendo di forza interiore arricchisce il pathos dei versi. Brava!

1 commenti:

  • Emanuele Perrone il 19/09/2015 19:41
    Scrivi bene, forse aggiungerei un po' di pathos, comunque complimenti...