accedi   |   crea nuovo account

Non ci sei

Profumo di asfalto.

Processione di lacrime senz'ordine
a formare calanchi di tristezza.

L'incipit di una poesia mai scritta.

Vento di fine inverno,
affilato.

Il viso è un'autostrada.

Non ci sei.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 18:03
    ... quando si cammina si può osservare... le autostrade si concentrano sulla meta e non sul tragitto... basta correre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0