PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Davanti al fuoco d'un camino

Sorrido sempre
quando
nel mio tempo libero
rileggo con emozione
le nostre lettere
che parlano di me e di te
di quei cani misteriosi
che nel silenzio
mordono il corpo...
mi rallegro se leggo
dei tuoi rimproveri
fatti d'un mare sconosciuto
ch'aleggia misterioso
nelle profonde onde della mente
che sussurrano con intensità
la tua forte personalità...
... il tuo essere speciale...
- m'opprime -
pensare un solo secondo
poter perdere tutti gli istanti
dedicati a noi...
lo so che non c'è il domani
ma ciò che m'importa in questa vita
ricordarmi
del tuo saper di me
dell'immensità di quei momenti
regalati per noi
- davanti al fuoco d'un camino -

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • valentina gargaglione il 17/03/2011 00:06
    "Io so che non c'è il domani ma ciò che m'importa in questa vita ricordarmi del tuo saper di me"... niente di più triste amare sapendo che non c'è futuro, dove vivere di ricordi è la consolazione più grande, ed accontentarsi di piccoli attimi con la consapevolezza che potrebbero essere gli ultimi... Molto bella, complimenti
  • Laura cuoricino il 16/03/2011 18:51
    Una poesia molto triste e dolce...
    Note ch rivelano la sensibilità di un uomo pittore della vita in poesia!
  • Cinzia Gargiulo il 16/03/2011 18:43
    Quanti ricordi possono aleggiare intorno ad un camino!
    Dolce e malinconica poesia, molto bella...
  • loretta margherita citarei il 16/03/2011 18:28
    bellissima, melodica, dolce nella sua tristezza dovuta al ricordo, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0