accedi   |   crea nuovo account

Isola di pietra

Isola in mezzo al mare
ti vorrei abbracciare.
Roccia granitica, cosi presente
frastagliata, levigata e dura
nel mare splendente
trasparente, sei gemma verde
sei pietra pura.

Isola in mezzo al mare
ti vorrei sollevare
per non vederti soffrire
per proteggerti dal male.
Terra antica misteriosa
ancestrale. Traccia d'ogni viso
uguale che vi ho incontrato
segno indelebile del tuo passato
scolpito come nella pietra
e nel mio cuore immortalato.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Ada Piras il 19/07/2011 21:52
    Le proprie radici sono importanti, grazie dolcissimo.
  • Anonimo il 19/07/2011 20:19
    Che bello.. per me che non ho capito ancora dove ho radici è un'emozione tanto amore per la propria terra... bellasì
  • Ada Piras il 21/03/2011 21:45
    Un ringraziamento a tutti voi di cuore. Ada
  • Pala Giuseppe Damiano il 21/03/2011 16:14
    Pietra, mare, vento, solitudine e naturalmente, la poesia. La vera Sardegna! Grazie
  • Anonimo il 18/03/2011 20:23
    un innno sentito per la terra per le nostre radici... complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 17/03/2011 09:21
    dedica sentita ed apprezzata
  • Sergio Fravolini il 17/03/2011 09:17
    La propria terra e il mare...

    Sergio
  • Aedo il 17/03/2011 00:11
    La tua terra... un'identità emotiva e spirituale... un'ammirazione per la bellezza che incanta. Brava!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0