accedi   |   crea nuovo account

E scende la sera

La luce del giorno
si affievolisce pian piano,
per dare spazio alla luce dei lampioni,
che all'improvviso si accendono.
Le prime ombre notturne, prendono forma,
creando una atmosfera irreale.
Le stelle sembrano occhi curiosi,
che fanno capolino, mentre, una grande e luminosa luna piena
sorride nel cielo, come a voler augurare una serena notte.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 19/03/2011 09:19
    Descrizione magniffica dell'arrivo della notte, ora solo Morfeo ti abbraccia per condurti nel paese dei sogni... Buona Notte
  • YURI STORAI il 18/03/2011 10:30
    bella descrizione di quella magia che è l'imbrunire.
  • denny red. il 18/03/2011 02:34
    Il giorno.. la sera..
    le stelle..
    .. una serena notte.
    Bella!! Anna

  • calogero pettineo il 17/03/2011 22:59
    dalle bellissime immagini questa lirica.
    dolce notte.
  • Anonimo il 17/03/2011 21:42
    il fascino della sera prepara il mistero della notte. ciao Salva. la notte
  • Franco Castelli il 17/03/2011 21:36
    Il tramonto lascia il posto al crepuscolo. Lampioni, occhi sul mondo, illuminano le segrete del cuore..
    Brava
  • loretta margherita citarei il 17/03/2011 21:24
  • Giacomo Scimonelli il 17/03/2011 21:04
    ''... Le stelle sembrano occhi curiosi...''
    così semplice... ma efficacissima frase...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0