PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il paradiso delle streghe

Lascio cadere nelle mie mani
il tuo dolce ricordo.

Ora mi rimane
il sogno.

Toccherò nuove illusioni
e intreccerò
nuovi tormenti.

E nella confusione della mente
ogni cosa intorno splende
e roventi cicatrici
non bruceranno più.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 20/03/2011 13:35
    bella... davvero una bella poesia
  • denny red. il 20/03/2011 02:23
    Lascio cadere..
    ora mi rimane il sogno
    toccherò..
    ogni cosa..
    Bella.. bella!! Bravo!!

  • valentina gargaglione il 20/03/2011 00:04
    "ora mi rimane il sogno"... lasciar andare via quello che crediamo di amare è terribilmente doloroso... il cuore smette di battere per le forte emozioni che ci dava. Per un attimo si ferma e poi ricomincia quella corsa verso la ricerca di qualcosa di nuovo che sopperisca il vuoto. Ed i sogni ci aiutano a correre... Bella...
  • silvia ragazzoni il 19/03/2011 21:45
    per fortuna che ci sono i sogni!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0