PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Congiunzione di luna

È tonda la luna stasera
in colloquio con la luce del lampione
tra fasce d'ulivi
e la tavola del mare.
A mezza campagna.
È fitta la pioggia di raggi
che in forma di biancore
balla con l'argento delle foglie d'ulivo
e rimbalza in frantumi
nel respiro delle onde
È pieno di meraviglia il mio sguardo
quando coglie questo incommensurabile
diffuso brivido luminoso
e lo stende come colore
in una vernice di parole.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 30/09/2016 09:47
    molto bella... complimenti.

9 commenti:

  • Giuseppe Amato il 29/03/2011 22:46
    effettivamente dietro la bucolicità vedo lingue satireggianti..
  • rosanna erre il 29/03/2011 18:21
    ahah, che forte Bruno!
    in effetti però non hai tutti i torti, anche io lo vedo mezzo San Giuseppe e mezzo San Francesco e mezzo diavoletto (perchè ormai è consolidato che Giuseppe è 1e1/2)
  • Bruno Briasco il 29/03/2011 16:42
    Opps... ti ho immaginato tlmente nella natura che t'ho confuso col "cugino" ma spero t'abbia fatto egualmente piacere! Un abbraccio
  • Giuseppe Amato il 29/03/2011 16:17
    Ehi Bruno io son Giuseppe sempre della famiglia dei santi Francesco è un cugino!!
  • Bruno Briasco il 29/03/2011 14:24
    ".. e lo stende in una vernice di colori...", bella Francesco, molto bella e suggestiva. Un abbraccio ... epoi... sei ligure!!!
  • rosanna erre il 20/03/2011 21:31
    "e lo stende come colore
    in una vernice di parole"
    che bella questa chiusa...
    io l'ho sempre pensato che sei mezzo poeta e mezzo pittore e mezzo contadino
    (praticamente sei un giuseppe emmezzo... esaggeratooo)
    ps: buon onomastico per ieri
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2011 11:46
    Un incanto... di luci.. bravissimo Giuseppe...

    balla con l'argento delle foglie d'ulivo
    e rimbalza in frantumi
    nel respiro delle onde
  • karen tognini il 19/03/2011 20:19
    Sai descrivere la natura in versi poetici bellissimi...
    un'altra delle tue perle...
    bravissimo Giuseppe
    karen
  • Francesca La Torre il 19/03/2011 20:14
    bella, ben scritta emana un senso di pace e non e' certo poco! Bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0