PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il nostro viaggio in mongolfiera

Basta
un passo

un semplice passo
in verticale

per cambiare la nostra visione del mondo

trattenendo nel respiro il fuoco d'una sacra immagine d'Amore
mollando tutte le nostre pesanti zavorre

la navicella in vimini della nostra mongolfiera s'innalza nel libero cielo dell'eterna novella

sogno

d'un viaggio nel Sono oltre i confini del sonno

dalle fauci mortali della fiera alle ali immortali dell'angelo

Gli angeli non suonano né l'euro né il dollaro
ma la nostra cara serpeggiante Lira


privo di possessiva ira il nostro cuore portato via dal vento andrà

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2011 19:23
    Musicale e di alta poesia questa tua così bella. Complimenti!
  • calogero pettineo il 21/03/2011 12:35
    un bel gioco di parole per una lirica dalla piacevole lettura.
  • Anonimo il 21/03/2011 10:41
    Versi musicali e travolgenti. Bravo Vince'

    Al
  • Anonimo il 20/03/2011 17:40
    Deliziosi versi... versi che trasportano e fanno sognare mondi incantati...
  • Giacomo Scimonelli il 20/03/2011 17:10
    molto bella
  • Anonimo il 20/03/2011 15:47
    Bella Vincenzo, è vero quando i sentimenti sono veri nessuna moneta li paga!!!
  • loretta margherita citarei il 20/03/2011 15:33
    originalissima
  • ANGELA VERARD0 il 20/03/2011 13:57
    anche tu voli Vicenzo... e lo fai magnificamente
  • Anonimo il 20/03/2011 13:56
    Mi sollevo in volo attraverso la tua poesia.
    Bella, bella.
  • Anonimo il 20/03/2011 13:47
    VINCENZO vola in alto con il tuo amore tra gli angeli che suonano la LIRA (e non l'euro... mi piace)oltre ogni confine e con l'aiuto del vento complimenti bravo come sempre
  • karen tognini il 20/03/2011 13:45
    Gli angeli non suonano né l'euro né il dollaro
    ma la nostra cara serpeggiante Lira

    privo di possessiva ira il nostro cuore portato via dal vento andrà

    Che bella Vincenzo.. mi piacerebbe moltissimo volare in mongolfiera... per ora mi accontento di volare con la tua fantastica poesia...
    bravissimo...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0