PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rimpiangi?

La mia paura, non l'ho forse vinta
Di tutto, ma credo la stia vincendo.
Ci siamo amati. Tu dici per finta;
Ti menti; a te, più che altro, dicendo

Che tu non mi ami. Mi ami, perdona,
Senno non avresti avuto paura
Di dirmelo chiaro, da me, di persona.
Ti rendi la vita ancora più dura

Chiudendo a chiave la mente, il cuore;
Così tu ti senti ancor più turbato.
T'ha messo paura il primo amore;
Peccato, per te. Te lo sei derubato.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Aliena il 20/03/2011 21:07
    Grazie Bruno Il benvenuto in Italia arriva un po' in ritardo ma il benvenuto sul sito è proprio puntuale! Grazie di tutto il tuo feedback!
  • Bruno Briasco il 20/03/2011 20:49
    Ora sò la tua origine: benvenuta in Italia e nel sito.
  • Aliena il 20/03/2011 20:34
    Osservazioni benvnute. Io sono russa e pur pensado in italiano ci tengo a mantenere la punteggiatura e le maiuscole di Pushkin
  • Bruno Briasco il 20/03/2011 20:31
    Mi piace, pur se triste, evocativa, struggente. Ma mi piace. Una sola cosa, se posso, la punteggiatura e le maiuscole!!! Perde valore la lirica se messe così per caso. Posso farti questa osservazione? Un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0