username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Puntualmente

Puntualmente l'amore
si getta in oceani disperati
da trascorsi greti
di delusioni accecanti.
Ne corre leggero
su fluttuanti pensieri
sfuggenti alla mente
da esso offuscata.
L'amore
contorce l'anima
in riflessioni audaci
per piegarla a desideri contorti.
La conduce all'attesa estenuante
ripagandola di vibrante emozione...
scemando poi
lenta...
nella notte
vuota e solitaria
del ricordo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Jurjevic Marina il 21/03/2011 18:01
    nella notte
    vuota e solitaria
    del ricordo.

    E sì ... la notte porta certi ricordi... la notte è il momento più riflessivo della giornata. Però fa nascere certe poesie che rimangono eterne. Bacio
  • calogero pettineo il 21/03/2011 12:48
    cosi grande è l'amore, come è grande il vuoto che lascia.
    molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0