username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Radioattiva

Sono come una canzone triste,
sono ipnotizzata, prova a toccarmi.
Lasciami respirare perché ieri sono morta ma solo oggi sanguino.
Nei tuoi occhi splende l'illusione di oggi, nei miei la speranza di domani.
A volte resisto e aspetto...
Ma ho perso chi sono, la mia stella ha perso la strada verso casa.
Ho conquistato dei frantumi ma non sono ancora intera, sono la parte più piccola di una goccia di pioggia, sono il culmine di un ritornello e l'ultimo battito prima di scivolare via.
A volte resisto e aspetto...
L'ultimo ballo nella mia testa, l'ultima nota lenta sussurrata, l'ultima scena sfocata.
Una luce in un bicchiere, l'impronta sul vetro, sono un tuono in mezzo a un mondo che batte il tempo di una batteria, che brucia in un mare di fuoco.
Io non sono così forte.
Le ossa sono fragili, tremo come la fiamma in una chiesa.
Io non sono così forte.
Puoi guardarmi sanguinare, io non sono così forte.
Nel mio lamento c'è un po' di te, nel mio soffrire bruci anche tu.
Sono ubriaca di tristezza, vuoi bere anche tu?
Io non sono così forte.
Io non voglio essere forte.
Sono una luce che brucia all'alba e si spegne al tramonto.
Radioattiva.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • denise il 12/06/2012 18:22
    'ieri sono morta ma solo oggi sanguino' che frase...
  • Aedo il 22/03/2011 00:16
    La tua poesia è molto bella, forte e intensa: sì, sanguini, hai la fragilità di chi ha un cuore da preservare, ma poi tendi verso l'alba dei tuoi sogni. Ti consiglio di ridurre la lunghezza dei versi: sicuramente la poesia risulterebbe più diretta. Bravissima!
    Ignazio
  • Giacomo Scimonelli il 21/03/2011 15:17
    ''... Una luce in un bicchiere, l'impronta sul vetro, sono un tuono in mezzo a un mondo che batte il tempo di una batteria, che brucia in un mare di fuoco...''
    uno dei passaggi più belli...
    pensieri che entrano nel cuore del lettore fin dalla prima lettura...è bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0