accedi   |   crea nuovo account

Primavera

Bambini,
seppur la primavera
ancora assopita
è,
i colori più belli
del suo reportage
ai vostri occhi
con disinvoltura
offre;
destatevi!
E le pupille
dunque
spalancate
per mirar
le prime viole,
i bei gialli narcisi
e le candide margherite
in un prato
verde pisello,
non ancor bruciato
dall'estivo solleone.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 22/03/2011 08:28
    Il dolce risveglio della primavera... in un infanzia dell'essere...

    Bellissima Don... prima che giunga il Sol-leone della realtà..,.
  • angela testa il 21/03/2011 22:05
    bellissima... arriva il sole...
  • loretta margherita citarei il 21/03/2011 21:13
    bella, solare, ottima poesia, complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 21/03/2011 21:03
    mi piace il commento di Yuri... condivido
  • YURI STORAI il 21/03/2011 19:41
    da il senso del ''fanciullino'' di Pascoli, una primavera da vedere con gli occhi
    dei bambini è come vederla per la prima volta. mi piace
  • Anonimo il 21/03/2011 19:02
    E leggere questa splendida poesia è primavera.
  • Jurjevic Marina il 21/03/2011 17:55
    Bellissima poesia di primavera appena nata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0