PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sensazioni

Tetti,
cielo azzurro,
sole caldo
sole raggiante
voglia di fare pazzie
voglia di correre
voglia di gridare
attesa di qualcosa
attesa di qualcuno
e per un attimo
ti ritrovi a volare
in pensieri affollati
di sogni ed illusioni
di avventure senza fine
e poi all'improvviso
come per incanto
eccoti
sei qui
ancora seduto alla scrivania
del tuo ufficio
e pensi di essere stato
disilluso per un attimo
a vivere travolgemente la solita
routine quotidiana

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mario durante il 16/07/2011 06:36
    Umori sull'otto volante!
    Situazioni abbastanza comuni nella quotidianità delle persone.
    Sarebbe da assumere la pazienza del pescatore, la frenesia non porta a nulla.
  • Anonimo il 22/04/2011 14:29
    quante sensazioni... che avresti voluto provare... brava sandra
  • ELISA DURANTE il 14/04/2011 16:16
    Hai dato l'impressione di un'evasione reale, non mi aspettavo il finale. Meno male che esiste la fantasia!
  • YURI STORAI il 22/03/2011 18:18
    mi piacciono le evasioni, aiutano arricchiscono, danno sempre
    il la a qualcosa di interessante, a volte da perdersi.
    brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0