accedi   |   crea nuovo account

Spiaggia deserta

Nella sua bellezza naturale,
solo la risacca delle onde
che lambiscono la deserta spiaggia,
i gabbiani che volano bassi
rasenti le onde del mare,
in volteggi alati e grida struggenti,
un silenzio ovattato dove l'anima
si nutre di una serenità infinita.

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/04/2014 02:59
    Ci sarebbe da commentare a lungo questa breve poesia. Ma resto anch'io in silenzio ad ascoltare la risacca del mare e l'urlo dei gabbiani e mi perdo in questo infinito di silenzi che descrivi.

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 24/03/2011 10:38
    Bellissima Anna Rita.. descrizione magistrale.. la si vive.. o là si vive..
  • Anonimo il 23/03/2011 13:09
    Bellissima anche questa si sente l'odore della salsedire e lo stridio dei gabbiani complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 23/03/2011 10:53
    bella!!!
  • Maria Rosa Cugudda il 23/03/2011 09:54
    Quante stupende emozioni fanno nascere questi bei versi!
    molto gradita.
  • Anonimo il 23/03/2011 09:44
    complimenti... davvero molto bella. sembra di essere davvero su di una spiaggia con il suo mare... esattamente come l'hai descritta tu
  • karen tognini il 23/03/2011 09:18
    Quest'ultima ha qualcosa in piu'...
    è molto molto bella...
    complimenti...
    k
  • Anonimo il 23/03/2011 09:02
    wow, oggi siamo sul sofisticato... che dire, per uno come me che adora il mare quest'opera e' da 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0