PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sorriso inaspettato

Come una falena in formaldeide,
resto sospesa, né viva, né morta,
in attesa di un segno, un'idea,
un evento d'eccezione che mi trascini via da questo limbo.
Ma poi, piccola sciocca che sono,
mi basta tanto poco: il sorriso di chi non mi aspettavo;
in un attimo si schiudono gli occhi!
Grazie

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 17/04/2011 09:15
    semplice... ma dolcissima
  • Giusy Lupi il 09/04/2011 22:49
    BELLISSIMA, VORREI ANCHE IO UN SORRISO INASPETTATO... MI SERVIREBBE... BASTA COSI' POCO PER ESSERE FELICI.
    COMPLIMENTI, CIAO, CIAO GIUSY
  • Bruno Briasco il 09/04/2011 19:48
    ... a volte basta poco per ridare un sorriso, una speranza... Bravissima!
  • ELISA DURANTE il 03/04/2011 17:28
    Molto tenera, anche per il ringraziamento finale.
  • Uglisse il 30/03/2011 22:25
    Basta anche una parola, a volte!
  • Aedo il 23/03/2011 23:51
    A volte basta proprio una mano che si tende verso la tua, per ridare energia. Brava!
    Ignazio
  • Maria Rosa Cugudda il 23/03/2011 09:41
    Versi molto profondi, espressi con suggestive immagini!
  • Antonio Pani il 23/03/2011 09:12
    Intensa e delicata. Accorata ed evocativa descrizione di un momento/percezione "bloccato" in versi. Mi è piaciuta, complimenti. Se posso, volevo citare un estratto da un mio lavoro, che grazie ai tuoi versi mi è tornato in mente:_... sorprendente semplice saluto, sveste solare splendore soltanto sopito... .
    A rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0