accedi   |   crea nuovo account

Margherite

Cu li campi
vierdi jenno,
ca e là
margherite janche
e da lu coru giallu
devotamente
me salutano,
la primmavera
me ricunu
sta già ca,
e su la mia chioma
janca argentata
li primi raggi
e sole
de chesta stagione
tantu bella
manneno.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • calogero pettineo il 24/03/2011 16:56
    evviva la primavera.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/03/2011 11:04
    un cuore di sole.. fra petali bianchi..

    Bellissima Don..
  • karen tognini il 23/03/2011 22:27

    ciao Don...
    un abbraccio
  • vale t il 23/03/2011 20:22
    è stupenda, complimenti!!!
  • Pietro Chiabra il 23/03/2011 20:21
    il vernacolo è una cosa che adoro, la musicalità che riesce adare è una cosa unica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0