accedi   |   crea nuovo account

Fratelli di sangue

Senza timori sguainate spade,
affondandole nelle carni,
macchiandole di sangue.
Senza dubbi puntante le armi,
premete i grilletti,
verso chi secondo voi,
non merita di vivere.
Uccidete per voi stessi,
uccidete per la vostra bandiera,
uccidete per i vostri capricci.
Uccidete per il vostro signore,
uccidete per "un mondo migliore",
queste son le vostre parole.
L'ira che v'avvolge non vi permette di capire
che fratelli di sangue è ciò che siamo,
ma malgrado questo c'uccidiamo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • michela salzillo il 24/03/2011 23:56
    Poetica descrizione di una realtà che non merita per nulla ammirazione.
    Mi è piaciuta tanto!
  • Alessandro Valentino il 24/03/2011 15:30
    Ti ringrazio ^^
  • Anonimo il 24/03/2011 15:07
    molto sentita bella!... pensa! io ho scritto un racconto che si chiama "sorelle non di sangue", ma nn c'entra niente!
  • vale t il 23/03/2011 21:27
    purtroppo è tutto vero!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0