accedi   |   crea nuovo account

Un medesimo giorno

Il giorno indossa
la veste di ieri
mentre il cielo inventa
le sue cornici
di alabastro e argento.

Eppure il profumo
dei panni stesi
è più denso
dell'asfalto
e i balconi disadorni
traboccano di vita.

Sui muri
fiorisce la seta.

Sfuggono sorrisi
dal capo chino
ancora nascosto
tra le mani
e i passi distratti
diventano orma
di eterno passaggio.

Il giorno
non muta
sembianza.

Soltanto nell'anima
pervade il senso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 26/03/2011 20:26
    Siete meravigliosi Voi commenti bellissimi... grazie
  • Mat S il 26/03/2011 12:15
    Meravigliosamente brava come sempre Come delicate farfalle colorate le tue parole volano leggere nel vento per poi posarsi sui nostri cuori ed illuminarli di riflessi dorati.
  • Tim Adrian Reed il 26/03/2011 11:35
    Brava, complimenti mi è piaciuta molto questa tua poesia, la delicatezza delle immagini che trasmette...
  • Hila Moon il 26/03/2011 09:25
    Ciao Angela, apprezzatissima questa tua poesia, intensa e scorrevole!
  • michela salzillo il 25/03/2011 20:03
    "Soltanto nell'anina pervade il senso"Brava!!
  • silvia ragazzoni il 25/03/2011 02:03
    stupenda complimenti sei bravissima!
  • denny red. il 25/03/2011 01:24
    il giorno indossa..
    sui muri fiorisce la seta.
    Soltanto nell'anima
    pervade il senso..
    il sentire.. il non sentire..
    profumo..
    Brava Angela, scendi.. e sali.. in poesia!

  • Simone Scienza il 24/03/2011 23:14
    Delicata e profonda... scrivi con molta raffinatezza... da leggere a fior di labbra
  • Giuseppe Amato il 24/03/2011 20:27
    Hanno già detto tutto!!!!!! Quando il nostro essere ripassa sulle cose le rinverdisce, le rinventa. È il caso del tuo "vicolo" che profuma di vita interiore solo perché tu che passi partecipi alla vita... Bravissima
  • ANGELA VERARD0 il 24/03/2011 19:48
    Grazie a tutti e i miei complimenti a te Loreta, per la tua interpretazione profonda che coincide con quella "autentica"... tutto può essere visto in mille modi diversi... dipende dalla nostra anima...
    Vedi questa poesia nasce da una riflessione che faccio quasi ogni giorno percorrendo un vicolo vicino a casa, lo vedo ogni giorno diverso... oggi per esempio sentivo il profumo dei panni stessi e tutto era in armonia... perchè l'armonia in quel momento era in me... grazie ancora
  • Anonimo il 24/03/2011 19:42
    Solo nell'anima il senso. Una chiusa che suggerisce il messaggio e l'unica possibilità dell'atto interpretativo della realtà che troviamo nel nostro Io come risposta alle attese del mondo che ci sollecita a risposte di senso, all'interpretazione e decodifica di eventi e percezioni vissute. Versi che si aprono alla riflessione che sono intensi e veri, resi attraverso un linguaggio misurato. I miei complimenti.
  • loretta margherita citarei il 24/03/2011 18:54
    ottima riflessione
  • Giacomo Scimonelli il 24/03/2011 18:42
    bellissima!!!! dalla prima parola all'ultima...
  • Anonimo il 24/03/2011 18:32
    ''Eppure il profumo
    dei panni stesi
    è più denso
    dell'asfalto
    e i balconi disadorni
    traboccano di vita.''

    Divina, davvero splendida, bravissima
  • karen tognini il 24/03/2011 17:31
    Sfuggono sorrisi
    dal capo chino
    ancora nascosto
    tra le mani
    e i passi distratti
    diventano orma
    di eterno passaggio.

    bellissima Angela...
  • Vincenzo Capitanucci il 24/03/2011 17:00
    Bellissima Angela...

    i passi distratti
    diventano orma
    di eterno passaggio...

    il giorno non muta... soltanto nell'anima... pervade il senso..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0