accedi   |   crea nuovo account

Nebbia

Non ho mai visto
la nebbia,
così a me vicina.
Nel cuore, nell'anima,
con gli occhi della mente...
di un pallido rosa,
di un cereo latte
piangente...
mi accorgo che c'è,
solo che... non è
presente...
potessi afferrarla
ed alzare
quel velo freddo e
spesso pungente!
So che tu sei, oltre
quelle colline
bagnate di nebbia...
impossibile raggiungerti!
Ormai la notte
è qui.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 07/02/2014 05:45
    La tristezza, il bisogno di riscaldare il cuore, la solitudine... respiro questo nei tuoi versi... bei versi, intensi... ciao

7 commenti:

  • Bruno Briasco il 31/03/2011 20:21
    Apprezzatissima. Non è facile riuscire a far capire la nebbia del cuore, dell'anima... ci sei riuscita benissimo.
  • Anonimo il 29/03/2011 12:42
    Intensa mi piace... Ora non accendere la luce altrimenti non vedi la notte che scende!
  • calogero pettineo il 25/03/2011 21:57
    molto apprezzata.
  • Giacomo Scimonelli il 25/03/2011 08:50
    piaciuta
  • silvia ragazzoni il 25/03/2011 01:48
    .. ormai la notte è qui
  • denny red. il 25/03/2011 01:02
    mi accorgo che c'è, solo che..
    solo che tu sei oltre.. impossibile..
    ormai la notte è qui.
    Bella!! Soffice, Ben Scritta!!

  • loretta margherita citarei il 24/03/2011 21:13

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0