PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sensazione

Ho visto la torre Eiffel.
Per forgiare quella massa di ferro
ai Francesi si è... ammosciata la Erre.
Ho visto Londra.
Lo spocchioso Big Ben
è ridicolo come Mr. Bean.
Ho visto Roma.
Il Colosseo, la via dei Centurioni;
ho avuto una sensazione:
quando sorgevano Parigi e Londra,
i Romani erano già... Ricchioni.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ezio Grieco il 04/04/2011 21:06
    ... difatti sono e mi sento mezzo Romano.
    Grazie Ugo, grato per il tuo commento.
    cl
  • Ugo Mastrogiovanni il 04/04/2011 10:57
    Versi che si muovono sul terreno della storia, validi per questo e per simpatia, ma anche per l'affetto che Enzio sembra avere per Roma.
  • Ezio Grieco il 25/03/2011 13:41
    Ciao Sabri, grazie per averla letta.
    ...è costruita su di una frase detta da un Romano, non ricordo chi, per sottolineare la grandezza di Roma e la sua antica civiltà; esattamente recitava: quando voi scendevate dalle palafitte, Noi Romani eravamo già froci.
    Abbraccione
    cl
  • Anonimo il 25/03/2011 09:37
    Veramente bella.
    Tu riesci a scrivere bene qualsiasi cosa, Ezio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0