accedi   |   crea nuovo account

Resta

Non guardarmi e, guardami, guardami ancora.
No, ti prego, non parlarmi e, fallo, fallo ancora.

Senti? Lo senti quel tocco gelido?

"Vai" è ciò che sento, eppure
perchè il mio cuore, la mia voce,
urlano "resta!"?

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vittorio Ciccocioppo il 25/08/2011 00:29
    bella... e azzeccata
  • ELISA DURANTE il 27/05/2011 12:12
    Poche idee... ma molto confuse!!! In amore spesso capita! Hai reso l'idea con versi netti, che urlano il malessere.
  • michele marinucci il 11/04/2011 20:29
    forse un ultimo tentativo di riavere ciò che con la testa si vuol mandar via... ma che il cuore non dimenticherà mai.. forse e solo una mia impressione... mi è piaciuta molto davvero
  • RAFFAELLA MUNNO il 25/03/2011 20:29
    siamo strani... quello è!!
    bella poesia
  • Aedo il 25/03/2011 18:25
    Versi intensi, che in un crescendo intenso si concentrano nel tuo urlo finale, tentando così di trattenere con tutta la forza chi sta prendendo un'altra strada. Bella poesia!
    Ignazio