PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Saper amare

Il tuo cuore
come inverno da proteggere,
i tuoi silenzi
senza un'apparente significato,
io ti aspetterò.
Il freddo
che impedisce ai tuoi sentimenti di volare
come colorate farfalle su di un fiore,
io sarò lì a scaldare la tua anima
con flebile contatto.
Nel vento le tue foglie si schiuderanno,
come fiori di mandorlo sboccerai
in una giornata di primavera,
io saprò sorridere.
Quando imparerai a non scappare più
e a risplendere
come acqua di mare illuminata
da un labile sole,
al tramonto,
io saprò amarti.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 16/12/2013 17:31
    Bellissima poesia... benché, spesso, i cuori freddi appartengono semplicemente a chi non ti ama.
    Attenta a non ferire il tuo tenero cuore.

4 commenti:

  • Grazia Denaro il 20/01/2012 16:20
    Bella poesia che tende all'ottimismo!
  • Don Pompeo Mongiello il 29/03/2011 16:21
    Una poesia che merita il plauso della mia modesta persona, ma bisogna stare sempre attenti alle vipere, che fin dall'inizi sono state il nostro...
  • Giacomo Scimonelli il 26/03/2011 17:07
    ''... Nel vento le tue foglie si schiuderanno,
    come fiori di mandorlo sboccerai
    in una giornata di primavera,
    io saprò sorridere...''
    piaciuta
  • Aedo il 26/03/2011 00:11
    Non tutti riescono ad amare col tepore del cuore. Bella poesia!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0