accedi   |   crea nuovo account

Dondola

Dondola il mio pensiero tra la gioia ed il dolore,
il sentimento e la ragione.

Dondola il mio rancore tra l'amore che ho perduto,
gli attimi che non ho vissuto.

Dondola il mio silenzio tra la paura di me stessa,
la voglia di non essere diversa.

Dondola il mio ricordo tra i giochi da bambina,
la necessità di essere una donnina.

Dondola il mio passato tra le speranze che ho mangiato,
le delusioni che ho vomitato.

Dondola il mio sogno tra i frutti che non colgo,
i fiori che raccolgo.

Dondola la mia felicità tra il sorriso di un bambino,
l'odore di un traguardo vicino.

Dondola il mio futuro tra il precipizio di un buco oscuro,
la voglia di sentirmi al sicuro.

Dondola tutto ciò che sono,
il più impercettibile suono,
la più flebile certezza,
la più stupida carezza.

Dondola il mio grido tra l'odio di una nemica,
la sfiducia di una vera amica.

Dondola la mia vita che gioca con me un'ignobile partita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Giusy Lupi il 07/06/2011 08:34
    Bellissima poesia intensa e colma di sentimenti, che dondolano tra rabbia, tristezza, ma alla fine viene fuori il forte desiderio di lottare e vincere e tu sei una vincente, vedrai amica mia che c'è la farai, un bacio grande. Complimenti trasmetti nei tuoi scritti lezioni di vita.
    Giusy
  • denny red. il 27/03/2011 06:12
    Penso.. che la partita.. non è facile.. ma nemmeno difficile.., difficile capire.. e non capire..
    se non si è stati su un'altalena, è una bella Poesia Michela, Intensa.. profonda..
    Brava!!!

  • Anonimo il 27/03/2011 01:57
    un dondolio ipnotizzante... molto originale... brava!
  • Anonimo il 26/03/2011 18:22
    oscillare è affascinante e divertente ma chèr!
  • michela salzillo il 26/03/2011 16:59
    GRAZIE A TUTTI!
    Per Mat e Bruno dico:Si tratta di una semplice presa di coscienza di come sia la vita a volte oscura. Questo ovviamente incute tristezza e a volte rabbia, come qualcuno di voi a ben colto.
    L'essere consapevoli, però, aiuta a lottare per cercare di cambiare.
    Rispetto alla "dissoluzione delle ombre" non credo avvenga mai, perchè sono umana e perchè sono polemica di natura, si possono però mascherare di colori vivaci.
    Francy:Tu perchè dici ER FORTUNA??...
  • Anonimo il 26/03/2011 15:22
    apprezzo molto questo testo introspettivo... 5 stelle per te
  • Anonimo il 26/03/2011 15:08
    E perfortuna mi vien da dire!!!! mi picae questa equazione dondolare= vita!
  • roberto anonimo il 26/03/2011 11:22
    bella piaciuta davvero complimenti
  • Mat S il 26/03/2011 11:10
    Introspezione molto profonda in bilico tra luce ed oscurità. Spero che presto la tua anima riesca a dissolvere quelle fastidiose e dolorose tenebre che la opprimono.
  • Aedo il 26/03/2011 10:07
    Attraverso le brevi strofe, compi un viaggio nella memoria e dentro te stessa. Bella poesia!
    Ignazio
  • Bruno Briasco il 26/03/2011 09:59
    Sofferta, un altalenarsi di visioni che ti riportano indietro... invece di scrollartele di dosso. Tu dici: lo sò, ma ci sono io in questa situazione... Io rispondo: lo sò: ti dico questo per aiutarti, starti vicino. Bella introspezione. peaia piaciuta.
  • Hila Moon il 26/03/2011 09:21
    molto malinconica, a tratti quasi rabbiosa, ma comprensibile questo dondolare... capita a tutti di sentirsi così! piaciuta!
  • Auro Lezzi il 26/03/2011 08:46
    una vera altalenanza anche poetica... Una vita su un cavalluccio a dondolo... una poesia gustosa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0